Storia

La nostra scuola paritaria fa parte del Circolo Didattico di Maniago dove sono presenti cinque scuole dell’infanzia statali e, oltre a noi, altre due scuole materne non statali; del Circolo fanno parte anche varie realtà di scuole elementari, medie e superiori.

Il bacino d’utenza della nostra scuola non si limita alla frazione di Maniagolibero ma interessa anche le zone limitrofe.

La Scuola dell’Infanzia “G. Piazza” è stata istituita nel 1957 su iniziativa della Comunità Cristiana che si è impegnata a soddisfare un’esigenza sociale quale l’educazione prescolare, avvertendo questo impegno anche come dovere di solidarietà per contribuire a promuovere la formazione integrale del bambino.

Questa Scuola dell’Infanzia, nel rispetto del primario diritto e dovere dei genitori di educare i figli, intende radicare la propria proposta educativa, aperta a tutti, nella concezione cattolica della vita che genitori ed insegnanti si impegnano a rispettare con spirito di vicendevole collaborazione.

Esterno Scuola G.Piazza Maniagolibero
Esterno Scuola G.Piazza Maniagolibero

Fu nel 15 dicembre 1957 che l’attività della scuola materna di Maniagolibero ebbe inizio ufficialmente, con l’inaugurazione alla presenza delle più alte autorità ecclesiastiche e politiche della Destra Tagliamento; la costruzione della scuola, fortemente voluta dal parroco don Marco Rota, fu resa possibile grazie alla generosità e alla partecipazione dell’intera popolazione di Maniagolibero, che si fece carico di larga parte delle risorse necessarie alla realizzazione del progetto.

Tra i principali benefattori vi fu Raffaele Piazza, che volle in tal modo onorare la memoria del nipote Giannino Piazza, tenente degli alpini tragicamente caduto sul fronte greco-albanese durante il secondo conflitto mondiale.
Questa Scuola dell’Infanzia non persegue fini di lucro. Essa intende piuttosto costituire l’occasione per il concreto esercizio di primari diritti personali, comunitari, d’iniziativa sociale, di libertà educativa e religiosa riconosciuti dalla Costituzione, ferma restando la concezione didattica che la ispira.

Adotta gli orientamenti didattici ministeriali, ed aderisce alla Federazione Italiana della Scuole Materne (F.I.S.M.), sede provinciale di Pordenone.